Alt immagine

Il Consiglio dell'Unione Europea è il massimo organo di guida politica dell'UE. Negozia e adotta gli atti legislativi, coordina le politiche degli Stati membri, elabora la politica estera e di sicurezza comune, conclude accordi internazionali e adotta il bilancio dell'UE.

ADM partecipa ai gruppi di lavoro del Consiglio nell’ambito delle materie di competenza.

La Commissione contribuisce a definire la strategia globale dell’UE, propone nuovi atti normativi e politiche unionali, ne sorveglia l’attuazione e gestisce il bilancio.

ADM collabora con la Commissione attraverso i gruppi consiliari e di comitatologia dell’Unione. Inoltre, la Commissione si avvale di Esperti Nazionali Distaccati (END) designati tra i funzionari di ADM per la specificità delle competenze professionali maturate.

Alt immagine
Alt immagine

Il WCO è un organismo intergovernativo indipendente la cui missione è migliorare l’efficacia e l’efficienza delle amministrazioni doganali.

ADM, in qualità di Autorità doganale nazionale, ne è un membro fondatore (4 novembre 1952) e partecipa al WCO nella lotta alla contraffazione, alla pirateria nonché per lo sviluppo di standard globali utili all’armonizzazione e semplificazione delle procedure doganali.

La NATO è una istituzione internazionale i cui paesi membri dell'Europa e dell'America settentrionale, si riuniscono per consultarsi e cooperare nel campo della sicurezza e della difesa.

ADM collabora con la NATO velocizzando e semplificando le attività e le tempistiche relative alla movimentazione internazionale di materiale d’armamento.

Alt immagine
Alt immagine

L’EPPO è la Procura indipendente dell’UE responsabile di indagare e perseguire in giudizio i reati che ledono gli interessi finanziari dell'UE quali il contrabbando e le frodi IVA transnazionali.

Si avvale di ADM nelle attività investigative necessarie per contrastare le condotte illecite perpetrate dalle organizzazioni criminali.

L'OLAF è un organismo della Commissione europea che sviluppa politiche antifrode, con il compito di indagare su casi di frode ai danni del bilancio dell'UE, di corruzione e di gravi irregolarità nelle istituzioni europee.

ADM collabora con l’OLAF nelle attività antifrode per difendere il mercato e tutelare il consumatore contrastando, tra l’altro, le frodi comunitarie nei settori dei Dazi e dell’IVA, della contraffazione e del contrabbando di tabacchi.

Alt immagine
Alt immagine

L’UNECE è una delle cinque Commissioni regionali delle Nazioni Unite che promuove l’integrazione economica paneuropea.

ADM partecipa al gruppo di lavoro sulla convenzione TIR (Transport International Routiers), un sistema di transito doganale internazionale applicato al trasporto di merci.

ADM, tra il 2005 e il 2022, ha partecipato a 24 progetti di gemellaggio con Paesi terzi strategicamente ritenuti importanti per i commerci italiani, nonché a progetti di cooperazione multilaterale con particolare attenzione all’area Balcanica, dimostrandosi una delle amministrazioni pubbliche italiane più attive nell’ambito delle attività internazionali.

Grazie alla propria riconosciuta esperienza nelle attività di capacity building, ADM è stata anche chiamata a partecipare alla predisposizione di progetti di assistenza tecnica in materia doganale predisposti dal Fondo Monetario Internazionale. Collabora, inoltre, con la Banca Mondiale, partecipando con i propri esperti a progetti di cooperazione in Paesi dell’area del Mediterraneo.