Sono considerate destinazioni particolari tutte quelle relative ad esportazioni verso forze armate di stanza in un paese terzo appartenenti a uno Stato membro o a un'organizzazione internazionale di cui faccia parte almeno uno degli Stati membri, verso organizzazioni internazionali stabilite in un paese terzo e di cui faccia parte almeno uno degli Stati membri o verso rappresentanze diplomatiche stabilite in un paese terzo.

Per tutte le esportazioni effettuate verso tali destinazioni l'operatore deve fornire sempre copia del documento di trasporto e originale o relativa copia conforme attestata nei modi di rito del documento di definitiva importazione nel Paese Terzo. Nel caso in cui l'operatore non riesca a fornire la prova della definitiva importazione della merce, la stessa si considera importata nel paese terzo di stanza se viene trasmessa all'organismo pagatore la prova del pagamento dei prodotti e un attestato di presa in consegna rilasciato dalle forze armate, dall'organizzazione internazionale o dalla rappresentanza diplomatica destinatarie della merce.